Come gestisci la tua attività? Fogli di excel? Lavagna? Google Calendar e cartelle sparse in tutto il computer e hard disk? Oggi il nostro coach Claudio Conforti ci parla di quali sono le 4 aree da non dimenticare per organizzare al meglio la propria attività e di come ottimizzarle con un unico strumento: Reveni.

Le 4 aree di azione di un freelance

A mio avviso sono quattro le aree specifiche in cui l’organizzazione lavorativa di un freelance può essere suddivisa:

  1. Anagrafica clienti e attività: è fondamentale per un freelance tenere una lista aggiornata dei propri clienti e di tutte le attività associate ad ognuno di essi, ben documentate, per aver ben presente quali sono i lavori in corso e quali di questi sono prioritari
  2. Appuntamenti ed impegni: ci sono parecchie scadenze di vario tipo nel mondo lavorativo, è bene averle ben presenti e non dimenticarsi di nessuna di esse, per evitare di dover organizzare lavori all’ultimo minuto
  3. Assistenze e reportistica: tenere monitorato il costo di ogni lavoro, sia per prezzare correttamente i lavori eseguiti a consuntivo, sia per avere una metrica sui lavori fatti a preventivo è il cuore del lavoro di un freelance
  4. Fatturazione e scadenze: per ogni lavoro fatto ovviamente ci dobbiamo far pagare, e dobbiamo pagare altre persone. E’ fondamentale avere una visione completa delle scadenze che ci aspettano nei prossimi mesi

Come risolvere i problemi nelle quattro aree

Ognuna delle aree di azione definite hanno necessità differenti ma tutte accumulabili da un punto in comune: è necessario avere un’organizzazione disciplinata delle stesse, perché la loro gestione sia il più rapida possibile e non ci faccia perdere più tempo del dovuto.

Le possibilità sono molteplici e ognuno di noi ha il suo metodo specifico: fogli sparsi, vari Excel per gestire il tutto, cartelle nel proprio pc…

Gestire la propria organizzazione con Reveni

Reveni è nato alla fine del 2018 come software unico dedicato all’organizzazione di queste quattro aree, per rendere la vita di un freelance semplice (quantomeno negli aspetti organizzativi).

Per tutti è possibile iscriversi gratuitamente per un mese a Reveni usando questo link:

https://www.reveni.it/freelancehub

inoltre se deciderete che Reveni vi è utile nel vostro lavoro vi sarà assegnato uno sconto di 20 € rispetto al prezzo originale.

Per chi sarà al Freelance Hub Festival il 26 Ottobre 2019 da Talent Garden vedremo in azione Reveni nel dettaglio e spiegherò in maniera dettagliata alcune delle sue funzionalità, e come queste possono rendere più rapido il nostro lavoro.

ISCRIVITI ORA AL FREELANCE HUB FESTIVAL 2019